Misuratori di perdite

I misuratori di perdite rilevano la presenza di perdite con una misurazione di tipo Δp/Δt, ovvero valutando durante il tempo di misura la variazione di pressione all’interno del pezzo in collaudo preventivamente pressurizzato. La misura della variazione di pressione può avvenire in modo assoluto o differenziale (rispetto ad un pezzo campione). Il sistema assoluto misura direttamente la pressione all’interno del pezzo, mentre quello differenziale pressurizza in parallelo il pezzo in collaudo e il pezzo campione, confrontando poi la variazione di pressione fra i due pezzi. Tale secondo sistema trova applicazione in casi in cui sia necessaria un’elevata sensibilità a pressioni di prova
elevate. Entrambi i metodi prevedono quattro fasi fondamentali:

  1. Riempimento (o svuotamento se la prova avviene con il vuoto) del pezzo per
    raggiungere la pressione o depressione desiderati
  2. Assestamento della pressione, onde permettere che si esauriscano fenomeni di
    polmonamento del pezzo e della componentistica del circuito di misura (tubi e
    guarnizioni)
  3. Misura, durante la quale lo strumento calcola la variazione di pressione causata da
    un’eventuale perdita e ne valuta la conformità rispetto ai limiti impostati
  4. Scarico, per riportare il pezzo a pressione atmosferica
Misuratori di portata

I misuratori di portata permettono di valutare la portata di aria che fluisce dal pezzo in collaudo verso l’ambiente; essi sono indicati per eseguire il collaudo di pezzi non propriamente stagni (pezzi montati fra loro ma non sigillati) o di dispositivi che devono garantire, a certi livelli di pressione, una portata di aria predeterminata (valvole di non ritorno, valvole di sicurezza, tubetti in gomma di cui si desidera verificare la non ostruzione, ecc)

La misura di portata prevede tre fasi fondamentali:

  1. Riempimento (o svuotamento se la prova avviene con il vuoto) del pezzo per
    raggiungere la pressione o depressione desiderati
  2. Misura, durante la quale lo strumento misura in modo continuo la portata di aria
    che fluisce attraverso il pezzo in collaudo e ne valuta la conformitÇ rispetto ai limiti
    impostati
  3. Scarico, per riportare il pezzo a pressione atmosferica
Clicca per visionare la brochure contenente i casi applicativi dei nostri misuratori di perdite
Apri PDF
Clicca per visionare la brochure contenente i casi applicativi dei nostri misuratori di portata
Apri PDF